La società dei simboli

Già è stato detto che i soldi non fanno la felicità, che non si possono portare nella tomba e che quando avremo distrutto tutta la natura scopriremo che nemmeno si possono mangiare...

I soldi sono un simbolo per riassumere la ricchezza di una nazione e sono strumento per semplificare gli scambi in un' economia. Se riflettiamo non sono gli unici simboli che ci circondano nel quotidiano che hanno un…

...

Ha ragione Salvini!

Non fraintendete il titolo: Salvini non ha ragione praticamente su nulla. Egli è l’autore delle politiche più atroci che si ricordino in epoca repubblicana, per il resto la sua azione politica si sintetizza in una ricerca compulsiva ed esclusiva del consenso, un consenso probabilmente fine a se stesso e fondato sugli istinti più bassi dell’animo umano.

Salvini ha pure costretto il paese ad una cr…

...

Essenzialmente NO


Cominciamo col dire che l'idea che la Costituzione possa essere ritoccata e che in particolare il bicameralismo possa essere superato, è un assunto che nessuno mette in dubbio. Soprattutto non può non piacere l'idea di diminuire il numero dei senatori o quella di abolire un ente inutile come il CNEL.

Ma il cittadino avveduto deve saper riconoscere il vero succo di una proposta dagli specchietti pe…

...

L'incredibile intervista a Salvo Riina

L'intervista rilasciata da Salvo Riina a Porta a Porta, in occasione della presentazione del suo libro, è stato uno di quegli spettacoli che ti lasciano stupito per un po'.
Ci eravamo abituati ad ascoltare le vittime, i parenti di queste; spesso qualche pentito, figli di malavitosi, tipo Vito Ciancimino, che pur senza rinnegare i propri genitori, almeno ammettessero le loro colpe; talvolta sedicent…

...

Buone elezioni. Europee.
Domani è il 26 maggio e come tutti i cittadini siamo chiamati alle urne. Oddio, proprio come tutti non direi. Non tutti hanno il piacere di votare anche per le comunali, di godersi queste belle campagne elettorali e di restare basiti alle presentazioni delle liste.
 
Nella nostra isola, infatti, l’attenzione si focalizza quasi esclusivamente sulle elezioni amministrative, come è in…

...

Intervista ad Alex Gonzalez Davidson

Alex Gonzalez Davidson é l'attivista spagnolo fondatore di Mother Nature, organizzazione no profit cambogiana che ha per obiettivo la difesa dell'ambiente in una regione sottoposta a gravi minacce quale la provincia meridionale di Koh Kong. Tale regione ha fatto per decenni della deforestazione e della caccia di frodo le sue attività più lucrose e le uniche in grado di porre, seppur a costi elevat…

...

17 Aprile - referendum per fermare le trivelle vicino la costa

Il prossimo 17 Aprile siamo chiamati a votare per il referendum (il "NO-TRIV") richiesto dalle regioni per decidere se vietare il rinnovo delle concessioni estrattive di idrocarburi per i giacimenti entro le 12 miglia dalla costa italiana. L’esito del referendum sarà valido solo se andranno a votare il 50 per cento più uno degli aventi diritto al voto.

"Volete voi che sia abrogato l’art. 6, comma…

...

 Il Dottor KIM Stranamore - ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba

"Ogni uomo, donna e bambino vive sotto una spada nucleare di Damocle, che pende dal più debole filo, in pericolo di essere spezzato per caso, per sbaglio o per pazzia". Kennedy

 

Nella commedia nera "il Dottor Stranamore", in piena guerra fredda, tra USA e URSS che si minacciano a chi userà per prima l'atomica, al generale Rippler, comandante d'una base aerea americana, non gli si alza più l'uccel…

...

Alex Gonzalez Davidson: an interview.

Alex Gonzalez Davidson is the Spanish activist who created the Cambodian NGO Mother Nature. The organization’s main goal is the defense of the environment in the southern province of Koh Kong, a region seriously affected by deforestation and illegal hunting. These “jobs” have been for many years the main source of income for impoverished local people. Now something is changing in better thanks to…

...

Referendum anti-trivelle: questo sconosciuto.

Si voterà domenica 17 aprile per il referendum anti-trivelle promosso da nove regioni italiane. Si tratta del primo referendum nella storia della Repubblica convocato per iniziativa regionale anziché popolare, o meglio, prima che le regioni adottassero questa battaglia una raccolta firme c’era stata, ma non aveva raggiunto le 500mila adesioni richieste dalla Costituzione per indire un referendum a…

...

Stop totale ai voucher lavoro: che cacata

Con decreto legge del 17 marzo 2017 il governo ha abrogato l'istituto del lavoro accessorio rendendo così inutilizzabili i voucher-lavoro tanto utilizzati anche a Capri, soprattutto nel settore turistico. Possono dunque essere usati fino al 31 dicembre i buoni acquistati prima della pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale, mentre dal momento della pubblicazione non sarà più possibile acqui…

...

BREXIT: Qualche buon motivo per restare calmi

Sembra che l'esito del referendum di ieri sulla permanenza del Regno Unito nell'Unione Europea sia destinato a segnare le sorti del continente e dei suoi abitanti.

Nell'ultima settimana due episodi avevano segnato il ritmo della campagna referendaria. Dapprima la Corte di Giustizia Europea aveva sancito la rispondenza al diritto comunitario della norma che condiziona l'accesso al generoso welfare…

...

Cosa c'è sotto il califfato?

Ci è stato spiegato grosso modo chi c'è dietro l'ISIS. Sarebbero stati cioè, a turno o tutti assiene, i Sauditi, gli Emirati del Golfo Persico o la Turchia a rifornire di armi e denaro lo Stato islamico. Cosa c'è invece sotto il Califfato? Chi sono i suoi abitanti ed i suoi "soldati"? Cambia qualcosa oggi, dopo l'arresto dell'ultimo attentatore di Parigi?

Rispetto al vecchio terrorismo Osama-style…

...

Utilizziamo i cookie per fornire una migliore esperienza per i nostri utenti. Usando questo sito web, voi acconsentite al utilizzo dei cookie