Contributo di sbarco. Vediamoci chiaro.

Nel 2012 veniva istituita anche dai comuni dell’isola di Capri, a seguito della legge n. 44, un'imposta di sbarco che sostituiva l'imposta di soggiorno fino ad allora vigente. Il nuovo tributo aveva il fine di colpire i turisti al momento dell'arrivo, presentandosi come una sorta di rivalsa per l'impatto che le attivitá di sbarco ed accoglienza hanno sul territorio delle isole minori e sul loro, s…

...

Tiberio, il nuovo modello di taxi per Capri, successo o flop?

È di pochi giorni fa, la notizia, ripresa in pompa magna dai principali quotidiani nazionali, dell'arrivo di Tiberio, il nuovo "taxi caprese" che, a detta di Corriere e Repubblica, manderà in pensione i modelli attualmente circolanti. Sarà vero?

Si tratta di una Fiat 500L allungata, il cui design, simile a quello di un motoscafo, è stato concepito dalla mente dell'architetto Acampora (che già curò…

...

Intervista a Roberto Bozzaotre

Roberto Bozzaotre è il giovanissimo vicesindaco di Capri. È stato eletto con oltre 500 preferenze, dopo un'esperienza di tre anni come presidente del Forum dei Giovani, dove si è distinto per la lotta senza quartiere ingaggiata contro il cartello che da anni monopolizza i trasporti marittimi tra Capri e la terraferma. Questa è l'intervista che ci ha amichevolmente concesso:

Quando hai capito che a…

...

GUIDA PER PRINCIPIANTI: un giorno di ordinaria follia al San Paolo

 

Sei a piazzale Tecchio e Lo vedi. Il San Paolo. Finalmente.

Finalmente perché, con qualunque mezzo di trasporto tu sia arrivato fin là, macchina/autobus/taxi/metro/cumana, salvo miracoli, ci hai messo una vita.

Perchè Napoli, oggi, è il Caos. E se sta piovendo, va be', non ne parliamo proprio.

Sulle strade, infatti, si sono riversate trenta, quaranta, a volte, sessantamila persone, che si mescol…

...

Se questi sono speculatori. Intervista alle vittime del decreto Salva-Banche

Insieme all'associazione Vittime del Salva-Banche abbiamo raccolto le video-testimonianze di alcuni di quei risparmiatori travolti dall'ormai famigerato decreto Salva-Banche. Sono coloro che per mesi sono stati definiti come speculatori dal Governo, da diversi esponenti del PD e da alcuni media... Guardateli bene in faccia e ascoltate le loro parole. 

If you're not careful, the newspapers will hav…

...

Esaù, la discutibilità della sua vicenda e altre cose a cacchio.

Mo vi racconto una storia tratta dalla Bibbia, quella di Giacobbe ed Esaù.
È una storia di cazzimma e tradimenti che ci insegna un sacco di cose sulla famiglia, il mondo e la vita.

I due, erano i gemelli nati da Isacco e Rebecca, ma poiché fu Esaù il primo a uscire dal ventre della madre, la primogenitura toccava a lui.

Esaù, tipo semplice e rude, era il favorito del padre in quanto si dimostrava u…

...

Salvare l'anima di Capri

Ci sono luoghi che per la loro bellezza, i nostri ricordi, le nostre storie, ci segnano profondamente e per cui proviamo una particolare affezione, un naturale istinto a volerli proteggere da ogni cambiamento, come se fossero la casa dove siamo nati. Potremmo definirli i nostri luoghi dell'anima.
Il mio luogo è sicuramente Marina Piccola.
A Marina Piccola ho passato i primi dieci anni della mia vita…

...

Il sogno di svegliarsi altrove

 

Svegliarsi in un posto lontano

o almeno sognare di farlo

per ricaricare l'anima e ripartire

per compensare il vuoto

per ritrovare le radici

o metterle altrove.

 

...

Soluzioni ed ostacoli per piccoli imprenditori

Oggi vorrei iniziare la mia esperienza come webwriter con un argomento che mi sta molto a cuore: "Lavorare autonomamente".

È chiaro che ormai l'Italia è in una situazione preoccupante, anzi direi imbarazzante, per i giovani che vogliono "racimolare" qualche euro per far quadrare i conti a fine mense, oppure per chi, non trovando lavoro vuole provare a crearselo da solo.

È doveroso sottolineare che…

...

Diritti e rovesci: perché la stepchild non s'ha da fare

Ormai è praticamente inutile discutere sulla necessità e sulla giustezza dell'introduzione in Italia delle unioni civili tra omosessuali. Eppure, per quanto quasi tutti si augurino che le coppie gay possano essere presto riconosciute, c'è una metà o forse più della popolazione (tra cui metto anche me) che nonostante non abbia nulla a che vedere con Family Day, sentinelle in piedi e omofobi vari, s…

...

Pagina 6 di 7

Utilizziamo i cookie per fornire una migliore esperienza per i nostri utenti. Usando questo sito web, voi acconsentite al utilizzo dei cookie